You are here
News 

DB Super: le differenze tra la diretta giapponese e il simulcast per gli episodi 109 – 110

Gli episodi 109 – 110 della serie animata di “Dragon Ball Super” sono stati trasmessi questo 8 Ottobre 2017. Come sempre, gli episodi sono andati in onda due formati: l’originale diretta giapponese sull’emittente televisiva locale FujiTV; online, tramite i servizi offerti dalla casa di distribuzione nordamericana FUNimation per il simulcast ufficiale sottotitolato in inglese. Normalmente, tra diretta e simulcast non ci sono differenze nei contenuti. Tuttavia, quello di questo 8 Ottobre è stato un caso a parte.

Gli episodi 109 – 110 sono stati infatti trasmessi insieme, in uno speciale appuntamento “maratona” che li ha visti in onda e online uno dopo l’altro. A dispetto di quanto fatto intuire dai leak e dalle sinossi di Weekly Shonen Jump, però, i due episodi sono stati gestiti in modo diverso tra diretta e simulcast. Mentre il simulcast ha distribuito le puntate come due episodi a sé, dividendole in due player dedicati, la diretta giapponese le ha trasmesse come un unico speciale episodio di un’ora circa; come fosse un piccolo film. Tale divergenza di formato ha comportato una serie di differenze tra le due versioni. Differenze che fortunatamente non cambiano i contenuti della narrazione, ma che sono curiosità da non farsi scappare. Vediamole tutte di seguito:

 

TITOLO & PREVIEW

DIRETTA GIAPPONESE:
Come sopra scritto, gli episodi 109 – 110 sono stati mandati in onda come un unico episodio speciale di un’ora circa. La trasmissione non ha avuto stacchi per separare le due puntate originali e ha previsto un’unica sigla di apertura e un’unica sigla di chiusura. Di conseguenza, è stato indicato un solo titolo:

Episodio 109 – 110

これぞ全宇宙一の究極バトル!孫悟空VSジレン!!
Questa è la battaglia definitiva ai limiti più estremi di tutti gli Universi! Son Goku contro Jiren!!

Inoltre, non essendoci stacco, non c’è stato bisogno di allegare una preview per l’episodio 110. Unica anteprima allegata è stata quella a fine Speciale per l’episodio 111, in onda questa Domenica 15 Ottobre.

 

SIMULCAST SUB ENG:
Nel simulcast, gli episodi 109 – 110 sono stati messi online come due puntate a sé. Ciascun episodio ha avuto il proprio player e, quindi, la propria sigla d’apertura e la propria sigla di chiusura. Ciò ha comportato la presenza di due titoli per differenziare i due episodi:

Episodio 109:

悟空に迫る最強の敵!今こそ放て!必殺の元気玉!!
Il nemico più forte faccia a faccia con Goku! Lanciala: la letale Genkidama!!

Episodio 110:

孫悟空覚醒!目覚めし者の新たなる極意!!
Il risveglio di Son Goku! Padronanza di un nuovo ‘istinto’ !!
Lett: Il risveglio di Son Goku! Il nuovo ‘Ultra Istinto del risvegliato’

In questo caso, essendo le due puntate separate, alla fine dell’episodio 109 è stata aggiunta una preview per l’episodio 110 – come classico a ogni fine puntata di Super, dopotutto. L’episodio 110, a sua volta, ha offerto la preview per l’episodio 111 (il player in sub ita collegato sarà disponibile a breve nel nostro articolo con la sinossi dedicata di Weekly Shonen Jump).

 

EYECATCH

Gli episodi in diretta e in simulcast sono sempre stati caratterizzati da uno stacco pubblicitario; uno stacco indicato dalle cosiddette “Eyecatch”, delle immagini promozionali che indicano la temporanea interruzione della trasmissione e la ripresa dell’episodio. Le Eyecatch sono sempre state presenti sia nella diretta giapponese che nel simulcast sottotitolato, ma con l’ovvia differenza che il simulcast elimina la pubblicità originale mostrando le due Eyecatch di pausa e ripresa insieme, una dopo l’altra.

Di norma, un episodio presenta un solo stacco e quindi due Eyecatch. Nel caso dello Special, però: la diretta giapponese ha integrato ben quattro stacchi pubblicitari e quindi otto Eyecatch; il simulcast, dividendosi nelle due puntate originali, ha integrato il classico unico stacco pubblicitario e due Eyecatch. Inoltre, segnaliamo una differenza anche tra le stesse immagini trasmesse, perché la diretta giapponese ha mostrato quattro inediti scatti, mentre il simulcast ha offerto le due ormai già note Eyecatch del Survival Universale.

 

DIRETTA GIAPPONESE:

SIMULCAST SUB ENG:

 

SCENE AGGIUNTIVE

La fazione di Special che corrisponde all’episodio 109 ha introdotto nella diretta giapponese due scene curiosamente asseti nell’edizione in simulcast. Fortunatamente le due scene, di appena 30 secondi e 50 secondi l’una, non aggiungono nulla di particolarmente importante alla narrazione.

La prima clip si posiziona proprio a inizio episodio, subito dopo la Title Card, e vede uno scambio di colpi tra Goku e Ribrianne del Secondo Universo. Per esser precisi, la scena riproduce lo spezzone di combattimento mostrato alla fine dell’episodio 108. In questo caso si tratta quindi di una replica con un mero cambio di colonna sonora per adattarsi al contesto. Dal taglio del video seguono le stesse scene del simulcast.

La seconda clip, invece, si presenta totalmente inedita. Parte sempre della fazione corrispondente all’episodio 109, la scena si posiziona durante l’assalto della Genkidama, con la disperata resistenza di Goku per mandare a segno il colpo e tentare così di sconfiggere l’imbattibile Jiren dell’Undicesimo Universo. Qui possiamo vedere le reazioni del pubblico circostante; reazioni assenti nel simulcast.

Non è stato detto nulla di ufficiale riguardo il perché di queste differenze, ma possiamo tranquillamente collegare da noi il tutto ad una semplice questione di licenza. L’episodio di un’ora è stato creato come un formato esclusivo per la diretta giapponese, mentre il simulcast ha agito come di norma, ovvero come fossero due episodi distinti a sé. L’assenza di elementi come ending, preview ed opening di stacco tra l’episodio 109 – 110 ha permesso alla diretta giapponese di avere un maggior spazio di narrazione e quindi sostituire il minutaggio solitamente occupato da questi elementi con scene ed Eyecatch aggiuntive. Per il simulcast, possiamo immaginare che la licenza preveda dei limiti di minutaggio, ma specifichiamo che quest’ultima è solo una teoria personale.

Per il momento, certo è che nella licenza di doppiaggio gli episodi 109 – 110 verranno trattati come due episodi separati; questo a meno che la Toei Animation non voglia offrire una versione speciale per trasmissioni speciali estere. Unica vera domanda rimasta è: nel doppiaggio ritroveremo gli episodi così come li abbiamo visti nel simulcast o questi verranno riprodotti per inserire le nuove Eyecatch e, nel caso dell’episodio 109, integrare almeno la scena aggiuntiva inedita? Possiamo solo aspettare e vedere il movimento del mercato estero e italiano.

 

Dragon Ball Super” è la prima serie inedita di Dragon Ball in 18 anni. Midquel di Dragon Ball Z, si posiziona tra la sconfitta di Majin Bu e il 28° Torneo Mondiale di Arti Marziali, comprendo il cosiddetto “decennio perduto”, i dieci anni di storia mai descritti dalla serie originale. L’anime viene trasmesso su FujiTV al ritmo di un episodio a settimana, ogni Domenica mattina in Giappone.

La serie è ora al suo quinto arco narrativo: “Survival Universale”. L’Arco si basa sul cosiddetto “Torneo del Potere”, un Torneo di Arti Marziali organizzato dai Sommi Zen’oh. La competizione chiama sul campo di combattimento 8 dei 12 Universi di cui è formato il Mondo; per la precisione, gli 8 Universi posizionatosi ai posti più bassi della classifica del Livello di Giudizio degli Zen’oh, un ranking che elenca i 12 Universi del Mondo in termini di qualità generale, dal migliore al peggiore. Questi 8 Universi verranno rappresentati da 10 guerrieri scelti che si sfideranno in una Battle Royale di appena 48 minuti su di un ring appositamente creato. L’evento, però, nasconde un terribile segreto: il Torneo è stato creato per permettere agli Zen’oh di distruggere gli Universi ritenuti qualitativamente peggiori. Solo il vincitore verrà risparmiato da tale follia. Quella che attende i Guerrieri Z non sarà quindi una semplice sfida, ma una lotta per la propria sopravvivenza.

Related posts

Leave a Comment