You are here
News 

DB Super in Italia: panoramica degli ascolti televisivi del Secondo Pacchetto di episodi

Il Secondo Pacchetto di episodi inediti della serie animata di “Dragon Ball Super” ha concluso ieri 10 Ottobre 2017 la sua trasmissione in Prima Visione assoluta sull’emittente Mediaset Italia 1. Debuttato questo 6 Settembre nella fascia lunch-time, il Secondo Pacchetto ha coperto gli episodi 28 – 52, corrispondenti all’Arco di Champa (28 – 41), l’Arco d’intramezzo di Pot-Au-Feu (42 – 46) e la parte iniziale dell’Arco di Mirai Trunks (46 – 52).

Come avrà reagito il pubblico a quest’attesissimo debutto televisivo? Cerchiamo di analizzarlo insieme racchiudendo tutti i risultati raccolti fino a oggi e mettendoli a paragone con la Prima Visione assoluta dei primi due archi narrativi: La Battaglia degli Dei e La Resurrezione di F. Una panoramica generale, quindi, con cui analizzare il responso italiano alla serie di Super.

 

SHARE PRIMA VISIONE: ARCO DE LA BATTAGLIA DEGLI DEI (EPISODI 1 – 14)

EP. 01 8,70% per 1.410.000 spettatori EP 08 9,90% per 1.751.000 spettatori
EP 02 8,00% per 1.371.000 spettatori EP 09 6,36% per 1.120.000 spettatori
EP 03 7,60% per 842.000 spettatori EP 10 5,00% per 798.000 spettatori
EP 04 7,20 % per 1.123.000 spettatori EP 11 9,67% per 1.750.000 spettatori
EP 05 8,40% per 1.473.000 spettatori EP 12 9,02% per 1.703.000 spettatori
EP 06 8,30% per 1.481.000 spettatori EP 13 9,08% per 1.638.000 spettatori
EP 07 8,10% per 1.457.000 spettatori EP 14 10,21% per 1.931.000 spettatori

 

SHARE PRIMA VISIONE: ARCO DE LA RESURREZIONE DI F (EPISODI 15 – 27)

EP 15 7,10% per 1.248.000 spettatori EP 22 7,19% per 1.215.000 spettatori
EP 16 7,40% per 1.456.000 spettatori EP 23 7,20% per 1.230.000 spettatori
EP 17 7,00% per 1.205.000 spettatori EP 24 6,10% per 1.075.000 spettatori
EP 18 7,90% per 1.407.000 spettatori EP 25 6,00% per 1.011.000 spettatori
EP 19 6,80% per 1.165.000 spettatori EP 26 6,40% per 1.116.000 spettatori
EP 20 7,10% per 1.190.000 spettatori EP 27 6,68% per 1.150.000 spettatori
EP 21 7,10% per 1.273.000 spettatori

 

SHARE PRIMA VISIONE: ARCO DI CHAMPA (EPISODI 28 – 41)

EP 28 6,30% per 949.000 spettatori EP 35 6,40% per 974.000 spettatori
EP 29 6,00% per 916.000 spettatori EP 36 6,10% per 943.000 spettatori
EP 30 6,20% per 941.000 spettatori EP 37 6,70% per 1.038.000 spettatori
EP 31 5,99% per 977.000 spettatori EP 38 7,40% per 1.144.000 spettatori
EP 32 6,10% per 923.000 spettatori EP 39 6,30% per 925.000 spettatori
EP 33 5,90% per 881.000 spettatori EP 40 6,60% per 992.000 spettatori
EP 34 6,60% per 1.006.000 spettatori EP 41 6,00% per 913.000 spettatori

 

SHARE PRIMA VISIONE: ARCO DI POT-AU-FEU (EPISODI 42 – 46)

EP 42 7,10% per 1.098.000 spettatori EP 45 5,80% per 884.000 spettatori
EP 43 7,40% per 1.123.000 spettatori EP 46 6,62% per 1.000.000 spettatori
EP 44 7,00% per 1.053.000 spettatori

 

SHARE PRIMA VISIONE: ARCO DI MIRAI TRUNKS (EPISODI 47 – 52)

EP 47 6,50% per 978.000 spettatori EP 50 6,40% per 954.000 spettatori
EP 48 5,70% per 838.000 spettatori EP 51 6,80% per 1.013.000 spettatori
EP 49 5,50% per 821.000 spettatori EP 52 5,90% per 886.000 spettatori

 

Specifichiamo che lo share riportato conta unicamente la fetta d’utenza coperta dal servizio Auditel. I dati di seguito, quindi, hanno solo valore indicativo e NON effettivo degli ascolti totali. Considerate principalmente il numero di spettatori più che il rating in percentuale: i valori tendono sempre ad essere imprecisi. Il numero di spettatori è tendenzialmente un valore approssimato sia in difetto che in eccesso (a seconda dei casi), ma è comunque un metro di valutazione ben più attinente.

Come potete vedere, tra il Primo e il Secondo Pacchetto di episodi c’è stato un calo generale negli ascolti. Se il Primo Pacchetto riusciva a mantenersi facilmente sopra il milione di spettatori, il Secondo Pacchetto ha avuto alti e bassi per questo limite. E’ un valore negativo, quindi? Guardando ai singoli contesti, non diremmo. Il Primo Pacchetto di episodi è andato in onda durante il periodo natalizio, ovvero in un periodo dove la principale fascia d’ascolto – i ragazzi – era libera dagli impegni scolastici. Il Secondo Pacchetto, invece, è stato trasmesso in concomitanza alla piena ripresa del periodo scolastico e quindi del ritorno dei ragazzi a scuola. Un problema non di poco per gli ascolti, dato che Super è andato in onda alle 13:45 – 13:55 circa, con i ragazzi che rincavasano alle 14:00 passate.

Come già sappiamo, la licenza occidentale di Dragon Ball Super è legata alle direttive della Toei Animation, che prevede la distribuzione della serie in pacchetti predefiniti. Dopotutto, l’anime di Super è ancora in corso in Giappone, pertanto il piano della licenza occidentale è stato organizzato in modo da creare un piano di trasmissione costante tra i vari pacchetti (un piano simile a quello della distribuzione dei volumi del manga, anch’esso ancora in corso in Giappone). Per questo motivo la Mediaset e le altre società estere partner della Toei Animation sono “costrette” ad una trasmissione frammentata.

Grazie ai movimenti del mercato francese, però, sappiamo già che la Toei Animation ha dato in licenza il Terzo Pacchetto, previsto a coprire gli episodi 53 – 76. Ora come ora non ci sono informazioni ufficiali riguardo il suo arrivo in Italia, ma la Mediaset, tramite la pagina Facebook di Italia 1, ha promesso l’arrivo di novità “A breve”. Non ci resta che attendere…

 

“Dragon Ball Super” è la prima serie inedita di Dragon Ball in 18 anni. Midquel di Dragon Ball Z, si posiziona tra la sconfitta di Majin Bu e il 28° Torneo Mondiale di Arti Marziali, comprendo il cosiddetto “decennio perduto”, i dieci anni di storia mai descritti dalla serie originale. In Italia, l’anime è arrivato grazie alla mediazione della società Starbright e la cura del cast milanese della Merak Film (Dragon Ball, Dragon Ball Z, Dragon Ball GT e annessi film), che ritrova gran parte dei doppiatori originali sui rispettivi personaggi al fianco degli inediti Claudio Moneta (Goku), Lorenzo Scattorin (Beerus) e Alessandro Zurla (Whis). Il manga, complementare narrativo dell’anime, è licenziato grazie alla collaborazione della casa editrice Star Comics. I primi due Volumi sono disponibili in edicola, fumetteria e libreria rispettivamente dal 26 Aprile 2017 e dal 24 Maggio 2017. Il terzo Volume è previsto in uscita questo 25 Ottobre 2017.

Fonte:

AUDITEL DAVIDEMAGGIO.IT

Related posts

Leave a Comment